Climatologia

Climatologia, Fisica

Colpo di scena(rio): le previsioni climatiche

Sappiamo già molto del cambiamento climatico che stiamo sperimentando ora, ma cosa si può dire del futuro? Se già prevedere il tempo atmosferico tra una settimana è complicato, come possiamo conoscere l’evoluzione del clima futuro in modo attendibile? Fortunatamente ci possiamo affidare ad alcuni indicatori relativamente semplici da prevedere, come la temperatura media globale e l’estensione dei ghiacci polari.

Ambiente, Climatologia

Che fine ha fatto il buco dell’ozono?

Da qualche parte lassù nell’atmosfera, un importante gas chiamato ozono ci protegge da radiazioni altrimenti dannose, compiendo il suo perenne ciclo di creazione e distruzione. Ma alcune sostanze emesse dagli esseri umani sono arrivate disturbare questo equilibrio, attaccando l’ozono e creando l’ormai famoso “buco”… Di cosa si tratta, e qual è il suo stato di salute a più di trent’anni dal riconoscimento del problema?

Crack della piattaforma Larsen-C,in antartide (Quadrato)
Climatologia

Rompendo il ghiaccio

Antartide: un enorme ammasso di ghiaccio di circa 5000 km quadrati di estensione (grande come la Liguria, per capirci), si sta separando da una piattaforma situata nella Penisola Antartica, la regione più settentrionale del continente. La piattaforma “madre” è chiamata Larsen-C ed è la quarta del continente per estensione: il pezzo che si sta staccando ne costituisce circa il 10%.

Diga delle Tre Gole (Quadrato)
Ambiente, Climatologia, Geofisica

Gli effetti dell’Antropocene

Negli ultimi decenni l’influenza umana sul pianeta Terra è aumentata a tal punto che molti studiosi hanno coniato un nuovo termine per descrivere l’epoca in cui viviamo, vale a dire “antropocene”. Gli effetti di quest’influenza riguardano direttamente noi esseri umani: proprio in questi giorni, ad esempio, la più alta diga degli USA (situata nella California settentrionale vicino alla città di Oroville) sta rischiando di collassare, costringendo l’evacuazione abitanti dell’area.

CPDN Client (Quadrato)
Ambiente, Climatologia, Informatica

Climateprediction.net

Eccoci alla terza puntata dedicata al Volunteer Computing, un particolare sistema di calcolo distribuito che consente a ricercatori di tutto il mondo di sfruttare la potenza del vostro personal computer per lunghi e complessi calcoli scientifici.
Il progetto climateprediction.net – come suggerisce il nome – si occupa di previsioni del clima terrestre, e fa un uso pesante di simulazioni del sistema Terra.