Programma del FEST@T 2018

FEST@T 2018 >>

logo FEST@T 2018

>> Mercoledì 27 giugno 2018 || dalle 16 alle 22 <<

Il programma del Festival Estivo di Scienza e Tecnologia 2018 vi stupirà!

All’interno del teatro del Polo giovani Toti un ricco assortimento di presentazioni e spettacoli, all’esterno moltissimi attività tra cui: dinosauri in realtà aumentata, caccia al tesoro sulla biodiversità locale, razzi alimentati ad acqua, il tutto accompagnato da un’abbuffata di insetti commestibili!

Se poi siete interessati alla tecnologia, all’alimentazione o alla conservazione del nostro patrimonio artistico, ci sono dei laboratori pensati appositamente per voi!

Sul palco interno
Nel giardino esterno
Laboratori

 

Orari

 

 

..:: Sul palco interno ::

– Riscoprire le ricchezze di un territorio immenso (di PIC – Patrimonio In Comune)

dalle 16:30 alle 17:30
Con Davide Franceschini
per ragazzi e adulti 

L’equipe di “Patrimonio in comune” questa primavera ha censito e documentato il ricchissimo comune di Palomonte (SA). Tramite la raccolta sistematica di informazioni sul patrimonio immateriale e le complete campagne diagnostiche, gli strumenti della fotografia per i beni culturali hanno restituito un’istantanea del paese, delle sue ricchezze nascoste, dello stato di conservazione di queste e degli interventi da fare nel futuro per il mantenimento di queste ricchezze.

 

– Controllare la privacy on-line (o almeno provarci) (di Mittelab)

Privacy on-linedalle 17:30 alle 18:00
Con Ruggero Lot
Keywords: privacy, digitale, online, web
per ragazzi e adulti 

Nella vita reale, la nostra
privacy ci sta molto a cuore: se passeggiamo in una strada e qualcuno ci segue ci preoccupiamo, se poi questo, una volta arrivati a casa, si apposta alla finestra e ci osserva con insistenza ci sentiamo minacciati.
Tuttavia, passiamo le nostre giornate con dispositivi che monitorano la posizione, ascoltano le nostre conversazioni, ci riempiamo lacasa di dispositivi smart che profilano le nostre abitudini, scattiamo immagini che condividiamo con i nostri amici e senza rendercene conto regaliamo tutte queste informazioni ai siti web più disparati.
Cerchiamo di riprenderci un po’ di questa privacy, allontanando gli spioni dalle nostre finestre, capendo che dati raccolgono e come li usano.

 

– Mucche sferiche in un Universo simmetrico (di Science Industries)

Mucche sferichedalle 18:00 alle 19:00
Con ​Michele Maris
Keywords: ​fisica, simmetrie, gravità, universo, galassie
per ragazzi e adulti 

“La produzione di latte in una fattoria era così scarsa che il fattore scrisse all’università più vicina chiedendo aiuto. Un gruppo interdisciplinare di docenti, guidato da un fisico teorico, condusse intense ricerche sul luogo. Dopo due settimane di intensi studi, il direttore del gruppo ebbe un’idea! Riunì il gruppo e il fattore e cominciò a spiegare la sua soluzione: Consideriamo una mucca sferica nel vuoto…

Partendo da questa famosa barzelletta da fisici, proviamo ad osservare il nostro Universo alla luce del concetto di simmetria, tra quantità che si devono conservare e corpi celesti con forme geometriche non del tutto casuali.

 

– Fossili viventi (di Gemina Cooperativa)

Fossili viventidalle 19:00 alle 20:00
Con Giulia Vidonis
per tutte le età

Il termine fossile vivente fu coniato da Darwin per indicare particolari specie di organismi, sia animali che vegetali, che presentano caratteristiche morfo-anatomiche e strutturali considerate “primitive” dal confronto con altri specie riconducibili a forme viventi che risultano simili, se non apparentemente immutate a quanto osservabile nei reparti fossili rinvenuti in sedimenti dell’era mesozoica e/o paleozoica. Scopriremo come al giorno d’oggi per alcune specie animali e vegetali il tempo risulti essersi fermato a milioni di anni fa, affronteremo in particolare il discorso di specie opportuniste, di evoluzione e di estinzione soffermandoci sui “fossili viventi” più comuni.

 

– Pillole di Scienza (di SISSA Teatro)

Pillole scienzadalle 20:00 alle 21:00
Con Federica Baldassarri, Emanuele Caputo, Riccardo De Filippis, Matteo Gallone, Costantino Pacilio, Gessica Racca
Keywords: ​Evoluzione, Luce, Fisica, Scheletri, Antropologia
per tutte le età

Dal buio degli abissi marini si racconta la solitaria vita di una rana pescatrice, risalendo poi verso la luce e la sua natura particellare e ondulatoria che ci permette di allungare il nostro sguardo fino alle galassie piu’ lontane nel nostro universo.
Nasce da qui una riflessione prima sulla vita, l’evoluzione, le vicessitudini, gli accoppiamenti e, infine, la morte. Una chiusura finale sul ruolo della storia per uno spettacolo con tante domande e poche risposte.

 

– Bachi sulla Luna (di Adrian Fartade)

Bachi Lunadalle 21:00 alle 22:00
per tutte le età

A mezzo secolo di distanza dalle prime storiche missioni umane sulla Luna, sul nostro satellite tutto sembra fermo e le immagini di astronauti sulla sua superficie sembrano solo ricordi. Ma le apparenze ingannano e in questo spettacolo esploreremo le nuove imissioni in atto ora e nel prossimo futuro: da una serra con bachi sul lato nascosto della Luna fino a nuovi rover robotici, una stazione spaziale lunare ed il ritotrno di umani, questa volta per rimanere.

..:: Nel giardino esterno ::

 

– Mattamaticamente (di Sinapsi)

dalle 16:00 alle 20:00 stanziale
a cura di Carlo Scarpa
per tutte le età

Sapete che esistono delle manette particolari? Da queste è facilissimo liberarsi… se si sa come fare!  Fra alieni rapitori e strani giochi inventati a Quadratopoli, orsi e nani rapiti da un mago, a Mattamaticamente troverete tanti indovinelli e giochi matematici, e potrete tentare le soluzioni non solo pensandoci, ma anche provandoci! Abbiamo infatti predisposto per voi una realizzazione materiale di quasi tutti i giochi, così che possiate provare, tentare e ritentare, toccando con mano, finché non giungerete alla soluzione! I nostri divulgatori saranno presenti per darvi una mano e spiegarvi quali principii matematici si nascondono dietro a quello che sembra un semplice indovinello da spiaggia.

– Animabimbi (di Sinapsi)

dalle 16:30 alle 18:00
dalle 18:00 alle 19:30
dalle 19:30 alle 20:00

a cura di Serena Colavincenzo
dai 5 agli 11 anni

Nella cornice del Festival, tra stand e talk dedicati a ragazzi ed adulti, dedicheremo un piccolo
spazio ai più piccini e alla loro innata creatività.
Tramite attività semplici ma divertenti ed istruttive i bambini potranno esplorare il mondo dei colori, dei loro mille usi e delle loro mille e più… sfumature!
I bambini potranno sperimentare tecniche molto creative di colorazione, sfruttando non solo il senso del tatto per colorare e liberando tutta la fantasia che hanno. Immaginazione e divertimento permetteranno loro di imparare facendo e di capire meglio la natura col sorriso e col semplice uso del loro estro!
I partecipanti avranno modo di sperimentare la tecnica del bubble painting (disegno con le bolle), del disegno ad acquarello, tradizionale e con sale, della colorazione della carta con tinture naturali come tè, caffè e spezie, della colorazione del sale e della produzione di simpatici manufatti colorati e struttivi.
A seconda dell’età dei partecipanti l’attività verrà di volta in volta adattata. Età minima di partecipazione: 5 anni. Età massima: 11 anni. Ogni sessione durerà un’ora e mezza (a partire dalle ore 16.30) e sarà dedicata ad un massimo di cinque bambini per volta. È possibile prenotarsi prima del FEST@T o direttamente in luogo dell’evento.

 

– Telo gravitazionale (di Sinapsi)

Buco Nero (rappresentazione artistica)dalle 16:00 alle 20:00 stanziale
Keywords: 
relatività generale, gravità
per tutte le età

Armati di un telone di neoprene e di una serie di palle, biglie e palline, i volontari di Sinapsi vi racconteranno come funziona la gravità la relatività generale: spazio e tempo si piegheranno davanti ai vostri occhi, sino a degenerare in un buco nero! “Vedere per credere”, ma soprattutto “vedere per capire” una delle teorie più  rivoluzionarie degli ultimi 100 anni, oltre che una delle più confermate.

 

– Dinosauri e realtà aumentata (di Gemina società cooperativa)

dalle 16:00 alle 20:00 stanziale
per tutte le età (consigliato per bambini e ragazzini)

La realtà aumentata è una tecnologia, relativamente recente, e in continua evoluzione. Se volessimo definirla, in maniera molto generica, si potrebbe dire che è la rappresentazione di una realtà alterata in cui, alla normale realtà percepita dai nostri sensi, vengono sovrapposte informazioni artificiali e virtuali. Grazie a questa innovazione, abbiamo riportato “in vita” Antonio, il dinosauro simbolo del nostro sito paleontologico del Villaggio del Pescatore, ed abbiamo ricreato gli scheletri degli altri dinosauri che ancora in attesa di scavo giacciono all’interno della roccia.

 

– Spazio e altri satelliti (di Science Industries)

dalle 16:00 alle 20:00 stanziale
Keywords: ​
spazio, satelliti, stampa3D, astronomia, astrofisica, onde, elettromagnetismo
per tutte le età

Dallo studio del nostro Sole, alla ricerca di pianeti simili alla Terra. Riproduzioni in stampa 3D dei principali satelliti scientifici del passato, del presente e del futuro.

“…Spazio, ultima frontiera. Eccovi i viaggi dell’astronave Enterprise durante la sua missione quinquennale, diretta all’esplorazione di nuovi mondi, alla ricerca di altre forme di vita e di civiltà, fino ad arrivare laddove nessun uomo è mai giunto prima…..”
James T. Kirk – Star Trek

Quattro ottobre 1957, Bayconur (Kazakistan). Lo SPUTNIK 1 è il primo satellite artificiale messo in orbita attorno alla Terra. Da allora sono stati messi in orbita oltre 10000 satelliti con i più svariati scopi: dalle telecomunicazioni allo studio del Sole, dalla geolocalizzazione allo studio dell’Universo. Tra queste migliaia di oggetti, alcuni strumenti spiccano per le loro scoperte e per le sfide tecnologiche che hanno permesso di superare con successo.
Da una selezione di modelli in stampa 3D, parleremo dei principali satelliti nella storia della Fisica Spaziale, attraverso l’esplorazione del nostro sistema solare, la ricerca di altri mondi e la ricerca di risposte alle domande fondamentali sull’Universo.

 

– Science Industries’ Water Rocket Platform (di Science Industries)

dalle 16:00 alle 20:00 stanziale ogni 30 minuti
Keywords: ​
fisica, razzi, fisica spaziale, dinamica, acqua, arduino
per tutte le età (consigliato per bambini e ragazzini)

Sei curioso di scoprire com’è lanciare un razzo? Allora sei nel posto giusto! Nella nostra futuristica base di lancio, impareremo come funziona la fisica dei razzi. Scopri con noi i principi fisici su cui si basano i razzi e sperimenta dal vivo cosa si prova a lanciare un razzo ad acqua con la base di lancio che mettiamo a disposizione del pubblico. Grazie alla nostra consolle dei comandi, caricheremo le bottiglie/razzo e mostreremo con qualche lancio che la fisica può essere esplosiva…oltre che funzionare!

“Ci sono solo due problemi da risolvere quando si va sulla luna: primo, come arrivarci; e secondo, come tornare indietro.
La chiave sta nel non partire prima di aver risolto entrambi i problemi.”

Neil Armstrong

 

– Il fiume Isonzo e il Lago di Doberdò: due osservati speciali [Progetto GLOBE](di Scienza Under 18 Isontina)

dalle 16:00 alle 20:00 stanziale
Keywords:
​​Monitoraggio ambientale, cambiamenti climatici
per tutte le età

I ragazzi dell’Istituto BEM  vi racconteranno che cosa hanno scoperto sulla salute del fiume Isonzo e del Lago di Doberdò durante lo scorso anno scolastico. Per capire se i nostri fiumi stanno bene, hanno studiato sia gli organismi che ci vivono, quelli che lo circondano (la vegetazione perifluviale), oltre che studiarne l’acqua tramite analisi fisico-chimiche. Questo, e molto altro, per capire come si può e si deve salvaguardare l’ambiente, partendo, prima di tutto, dalla sua analisi.
Il Global Learning and Observations to Benefit the Evironment (GLOBE, http://www.globeitalia.it/globe-int/il-progetto-globe.html ) è un programma mondiale di educazione scientifica che promuove e sostiene la collaborazione tra studenti, insegnanti e scienziati di tutto il mondo impegnati nel monitoraggio dell’ambiente e dei cambiamenti climatici in stretta cooperazione con NASA, NOAA e NSF Earth System Science Projects (ESSP’s), organizzazioni impegnate in studi e ricerche sulle dinamiche dell’ambiente Terra.
Da alcuni anni l’istituto Agrario “G.Brignoli” di Gradisca d’Isonzo aderisce alla rete mondiale di scuole Globe promuovendo, in collaborazione con l’Associazione Scienza Under 18, progetti che riguardano il monitoraggio dell’idrosfera in alcuni siti prescelti del lago di Doberdò e dell’Isonzo.
La partecipazione alla manifestazione è focalizzata sulla presentazione dei dati raccolti nel corso delle attività svolte nel corso dell’anno scolastico 2017-18, implementati anche dallo studio della vegetazione perifluviale dei corsi d’acqua e dei macro-benthos raccolti congiuntamente alle analisi chimico-fisiche e dalla presentazione del materiale usato durante i campionamenti.

 

– CSMON life e Urban Hunt (di WWF Trieste)

dalle 16:00 alle 17:30
Keywords:
​Bio-Hunt, Citizen Science
per tutte le età (consigliato per ragazzini)

Dopo una breve introduzione al progetto CSMON-LIFE LIFE+ da parte del dott. Martellos, i partecipanti potranno singolarmente o a gruppi a una caccia al tesoro sulla biodiversità urbana mediante l’utilizzo dell’apposita app sviluppata in seno al progetto. I partecipanti dovranno segnalare tramite i propri smartphone le specie indicate nella app mediante una foto e segnalazioni. Al termine del tempo indicato verrà dunque assegnato un punteggio sulla base delle categorie e del numero di esemplari segnalati.

 

– Hakuna Matata! Pappiamoci gli insetti (di Sinapsi)

dalle 18:00 alle 20:00 stanziale ogni 30 minuti
a cura di Leonardo Feletto
Keywords: ​cibo, biologia, insetti, futuro, sostenibilità, nutrizione
per tutte le età

Dall’inizio del 2018, con il recepimento della recente normativa europea sui novel food, la dieta a base di insetti è cominciata a diventare oggetto di dibattito anche in Italia. Se alcuni paesi europei si sono già timidamente avvicinati a questo tipo di cucina, noi italiani restiamo saldamente aggrappati alle nostre tradizioni culinarie, ad eccezione di qualche caso isolato.
Un rapporto della FAO del 2013 suggeriva gli insetti come l’alternativa più valida per la nutrizione dell’essere umano nel futuro prossimo. Ma cosa sono veramente gli insetti? E perché la maggior parte delle culture umane attuali di tutto il pianeta non prevedono che essi siano parte integrante della nostra nutrizione? Quali vantaggi ci sono nell’allevamento e nella nutrizione a base di insetti?
A queste ed altre domande si cercherà una risposta nell’intervento del prossimo 27 giugno. E dato che parlare a ora di cena mette fame, sarà disponibile qualche gustoso saltimbocca… del resto che cos’è una cavalletta se non un succulento gamberetto di terra?

 

..:: Laboratori ::

 

– Diagnostica per immagini e spettro elettromagnetico, costruiamo assieme un analizzatore di spettro (di PIC – Patrimonio In Comune)

dalle 18:00 alle 20:00
per ragazzi e adulti

Se la luce è uno dei fondamenti della vita, la luce è tante cose tra queste calore e colore. Capiremo un po’ meglio cosa sia la luce e come interagisca con i nostri occhi e con gli oggetti circostanti. Per capire un po’ meglio da cosa sia composta la luce e per iniziare a “misurarla”, a confrontarla con altre fonti d’illuminazione, costruiremo assieme un economico e rudimentale spettroscopio, la versione semplificata di strumenti ben più complessi utilizzati ancora oggi per studiare le stelle

Potete riservarvi un posto inviando un’email a sinapsidivulgazione@gmail.com

 

– Arduino 101 (di Mittelab)

Arduinodalle 18:00 alle 19:00
per ragazzi e adulti

Qui conoscerai Arduino, la
piattaforma hardware che sta spopolando nel mondo hobbistico.
Impareremo come si usa, partendo dall’installazione dell’IDE e arrivando a fare alcuni esperimenti pratici.

Potete riservarvi un posto inviando un’email a sinapsidivulgazione@gmail.com

 

– Saldatura (di Mittelab)

dalle 16:30 alle 17:30
Keywords: Saldatura, imparare
per maggiorenni

Impara a saldare costruendo il tuo piccolo circuito elettrico!

Potete riservarvi un posto inviando un’email a sinapsidivulgazione@gmail.com

 

 

– Food experiments: la scienza nel piatto (di Sinapsi)

dalle 17:00 alle 17:45
Keywords: cibo, enzimi, lievito, digestione, alimenti
per tutte le età (consigliato ragazzini e ragazzi)

Mangiare è un’azione quotidiana che svolgiamo per necessità e per gola; non capita molto spesso di soffermarsi a pensare ai processi scientifici che stanno dietro alla produzione degli alimenti e alla loro digestione. Tramite una serie di esperimenti potremo vedere in azione lieviti enzimi e comprendere maggiormente i meccanismi che stanno alla base della nostra alimentazione.

Potete riservarvi un posto inviando un’email a sinapsidivulgazione@gmail.com

 

– Navigare sicuri difendendo la nostra privacy (di Linux User Group)

dalle 18:15 alle 18:45
Keywords: privacy, coockie, navigazione anonima
per ragazzi e adulti

Soprattutto nell’ultimo periodo si parla tanto di privacy, su come le grandi aziende hanno sfruttato illecitamente i nostri dati e su nuove leggi in difesa dell’utente. Metteremo a disposizione al pubblico alcuni browser e cercheremo di vedere cosa in concreto sono i coockie, come funzionano e come poterli gestire. Illustreremo anche alcuni metodi e alcuni strumenti per poterci garantire la difesa della nostra privacy.

Potete riservarvi un posto inviando un’email a sinapsidivulgazione@gmail.com

 

..:: Orari ::

Palco (teatrino interno)

16:30 – 17:30 PIC – Patrimonio In Comune – Davide Franceschini – Riscoprire le ricchezze di un territorio immenso
17:30 – 18:00 Mittelab – Ruggero Lot – Controllare la privacy on-line (o almeno provarci)
18:00 – 19:00 Science Industries – ​Michele Maris – Mucche sferiche in un Universo simmetrico
19:00 – 20:00 Gemina – Giulia Vidonis – Fossili viventi
20:00 – 21:00 SISSACLUB TeatroScienza – Federica Baldassarri, Emanuele Caputo, Riccardo De Filippis, Matteo Gallone, Costantino Pacilio, Gessica Racca – Pillole di Scienza
21:00 – 22:00 SPECIAL GUEST: Adrian Fartade Bachi sulla Luna


Lab Time

16:30 – 17:30 MittelabSaldatura

17:00 – 17:45 SinapsiFood experiments: la scienza nel piatto

18:00 – 19:00 MittelabArduino 101

18:00 – 20:00 PIC – Patrimonio In ComuneDiagnostica per immagini e spettro elettromagnetico, costruiamo assieme un analizzatore di spettro

18:15 – 18:45 Linux User GroupNavigare sicuri difendendo la nostra privacy

FEST@T 2018 >>